GELATO WORLD TOUR 2.0, UN SUCCESSO TRAVOLGENTE

gelato world tour

Domenica a Singapore si è conclusa la prima tappa di Gelato World Tour 2.0. all’interno dell’affascinante cornice di Marina Bay Sands. La manifestazione è stata accolta da uno straordinario entusiasmo: più di 50.000 persone hanno affollato l’evento formando lunghe file all’entrata e davanti allo stand PreGel. Per molti è stata l’occasione per assaggiare gusti inediti e scoprire che alla base di un ottimo gelato artigianale ci sono passione, tradizione e ingredienti per gelateria di grande qualità che rappresentano un utile supporto per ogni gelatiere.

Anche lo stand di PinoPinguino, brand di successo firmato PreGel, è stato letteralmente preso d’assalto e ha sedotto tutti grazie al suo gusto intenso e inimitabile. A testimoniare l’entusiasmo e la curiosità intorno alla manifestazione, la notizia che il gelato era terminato ben cinque ore prima della fine dell’evento. La competizione ha visto sedici maestri gelatieri provenienti da tutto il continente affrontarsi per vincere la tappa Asia – Pacific.

A trionfare è stato il gusto “Good Ol’ Days” (Cocco e Gula Melaka) di Sharon Tay, Momolato, Singapore. Mirko Stortini di Hanoi, Vietnam, realizzando il ‪gelato‬ artigianale più alto del ‪mondo‬, si è invece aggiudicato il premio “Stack it High Showdown”, organizzato per l’occasione da PreGel.‬‬‬‬‬‬ PreGel, partner ufficiale di Gelato World Tour 2.0, grazie ai propri prodotti per gelateria artigianale, ha offerto un supporto di grande qualità ai partecipanti della competizione e ha contribuito a rendere l’evento un grandissimo successo. Gelato World Tour, però, non si ferma qui: PreGel insieme a Carpigiani Gelato University, Sigep – Rimini Fiera, organizzatori della competizione ed IFI, partner ufficiale dell’evento, è già al lavoro per la prossima tappa, che si terrà a Tokyo nell’incantevole Parco Komazawa, a settembre 2015. Per maggiori informazioni sulla prossima tappa di Gelato World Tour 2.0. visita il sito www.gelatoworldtour.it oppure seguici sulla nostra pagina Facebook Pregelspa.