1967

Un racconto di famiglia legato al territorio, all’impegno e alla passione.

Siamo una realtà internazionale dalla forte impronta familiare che racchiude tutti i dipendenti e i collaboratori che lavorano ogni giorno con passione per continuare a creare prodotti all’avanguardia per il settore della gelateria, pasticceria e beverage e che costituiscono l’anima dell’azienda.

Una storia di oltre cinquant’anni

PreGel nasce grazie all’intuizione del Presidente Lucio Rabboni quando nel 1963 si laurea in Biologia all’Università degli Studi di Modena per poi seguire per alcuni anni un percorso di assistente del professore di Tecnologia Alimentare presso l’Università di Parma. Nel 1967 Lucio Rabboni inizia una piccola produzione di

sapori per gelato in un laboratorio allestito nel garage del padre e fonda insieme alla moglie l’azienda PreGel.

Lucio Rabboni
Nel 1978 trasferisce l’attività in un capannone di Scandiano (Reggio Emilia), con un piccolo team di 8 operai e 2 impiegati. Nel 1982 costruisce il primo capannone di proprietà a Gavasseto: uno stabilimento che verrà ampliato nel tempo al fine di aumentare la capacità produttiva e di ricerca prodotto.

Attraverso l’intuito di Lucio Rabboni, PreGel ha rivoluzionato il mercato della gelateria grazie al lancio di diversi prodotti innovativi che hanno ricevuto i più importanti riconoscimenti del settore: nel 1970 la Gran Stracciatella Reale, primo innovativo prodotto per gelato artigianale alla stracciatella, nel 1971 la pasta classica Zabajone Vittoria e nel 1985 lo Yoggi®, unico e inimitabile sapore di yogurt per gelato artigianale, un prodotto che ha cambiato per sempre il mercato della gelateria.

La storia di PreGel è un racconto di famiglia legata alla tradizione, all’impegno e alla passione, infatti il motto di Lucio Rabboni è da sempre “Semplicità, determinazione e creatività”.

Lucio Rabboni è Presidente e Amministratore delegato della PreGel Spa insieme ai figli Dario e Vittorio e con l’aiuto di tutti i dipendenti continua a guidare con successo l’azienda, oggi considerata a livello mondiale il più importante punto di riferimento nel settore dei semilavorati per gelati.

A marzo 2021 il gruppo PreGel riceve per il terzo anno consecutivo il riconoscimento dal Centro Studi ItalyPost e dall’Economia del Corriere della Sera come una delle 100 migliori aziende d’Italia della fascia 120-500 milioni di fatturato che si sono distinte per le performance ottenute – progetto “Imprese Champion”. Nello stesso anno PreGel viene segnalata anche tra le migliori 30 Imprese Top nel settore alimentare e bevande in Italia.

Nell’ottobre del 2019 Lucio Rabboni riceve per mano del Presidente della Repubblica Mattarella l’Onorificenza di Cavaliere del Lavoro, riconoscimento conseguito per aver contribuito in maniera rilevante attraverso l’attività d’impresa.

Lucio Rabboni oggi è alla guida della PreGel Spa, sempre alla ricerca di soluzioni innovative per il settore con un organico di 700 dipendenti tra Italia e estero, oltre 65.000 mq di stabilimenti in Italia, una sede produttiva anche in America di 60.000 mq e oltre 20 scuole di gelateria e pasticceria.

 

Quando ho cominciato a muovere i primi passi in questo mondo avevo un grande sogno. Vedere cosa è diventata PreGel mi rende felice e per questo sono profondamente grato a mia moglie Elena, ai miei figli Vittorio e Dario e a tutte i collaboratori che ci hanno accompagnati in questo viaggio lungo una vita. Senza di loro, nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile.


Lucio Rabboni